obbiettare 1 (v.) o obbiettare, v.tr. [ io obiètto ecc.; aus. avere] opporre, presentare come argomento contrario: non avere nulla da obiettare; obiettò che la trattazione era insufficiente | ( assol.) fare obiezione: si può obiettare su questo punto ¶ Dal lat. obiectare gettare incontro, opporre, deriv. di obiectus, part. pass. di obicere, comp. di ob contro e iacere scagliare. Nota d'uso · Nel dubbio se si debba scrivere obiettare o obbiettare, può essere di aiuto ricordare che il verbo deriva dal latino obiectare, con una sola b; quindi la forma obiettare è la più consigliabile e la più diffusa. Tuttavia la forma obbiettare non è scorretta.
Sinonimi: Sin. eccepire, criticare, opporre (non com.); (criticamente) notare, osservare,
Contrari: Contr. approvare, consentire, concordare, convenire, assentire.





  9635
Contribuisci inserendo nuove descrizioni o nuove traduzioni!


a Splash company